Servizio Prestito

Responsabile:
Claudia Gentile
Email:
bn-na.prestito@beniculturali.it
Telefono:
+39 081 7819 232/235, prestito interbibliotecario: +39 081 7819 383

Orari di apertura

  • Lunedì-venerdì: ore 9.30-13.30 / 14.00-18.00
  • Sabato: ore 9.30-13.00
Prestito interbibliotecario:
  • lunedi-venerdì: ore 9.30-13.30

Modalità di ammissione al servizio

I requisiti di ammissione al servizio di prestito diretto o locale sono:

  • aver compiuto 18 anni di età
  • essere residente nella Regione Campania

Per iscriversi al servizio è necessario:

  • consegnare due fotografie formato tessera
  • presentare un valido documento di riconoscimento e il codice fiscale

Possono essere ammessi al servizio di prestito diretto o locale, pur non essendo residenti nella Regione Campania, per periodi limitati di tempo:

  • i cittadini italiani, dello Stato della Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino, nonché i cittadini di paesi aderenti alla Unione Europea, in grado di documentare le proprie necessità di studio o di ricerca e il proprio domicilio, anche se temporanei
  • i cittadini di stati extracomunitari che, oltre alla documentazione di cui al punto precedente, siano in possesso della certificazione attestante il periodo di soggiorno e della presentazione di una autorità diplomatica o di una istituzione culturale

Agli utenti viene rilasciata una tessera da presentarsi ad ogni richiesta. La tessera, munita di fotografia e recante gli estremi del documento esibito, ha validità annuale.
Il prestito ha la durata massima di 30 giorni e un documento già in prestito può essere prenotato da un altro utente. In assenza di prenotazioni, il prestito può essere prolungato per un massimo di altri 30 giorni.
Il prestito diretto si richiede compilando, in duplice copia, l'apposito modulo (Mod. 26). Salvo casi eccezionali, rimessi al giudizio del Direttore della Biblioteca, a ciascun utente non possono essere dati in prestito contemporaneamente più di due documenti, per un massimo di quattro unità.
Il Direttore della Biblioteca ha la facoltà di esigere, in qualsiasi momento, la restituzione immediata di un documento in prestito.

- Le iscrizioni si effettuano allo sportello dell'Ufficio
- Per tutte le operazioni di prestito è necessario il possesso del tesserino di iscrizione, senza il quale non è possibile richiedere e ricevere libri in prestito.
- Non è consentito entrare in Biblioteca con libri già presi regolarmente in prestito. I libri in prestito possono essere introdotti in biblioteca solo per la restituzione
- In caso di smarrimento o furto del tesserino d'iscrizione al prestito locale, l'utente può ottenere il duplicato compilando il modello di autocertificazione presso l'Ufficio


Servizi offerti

  • servizio di prestito diretto o locale
  • servizio di prestito interbibliotecario nazionale
  • servizio di prestito interbibliotecario internazionale

Sono informatizzati il servizio di iscrizione al prestito diretto locale, i rinnovi e il servizio schedoni. Il servizio di prestito interbibliotecario si effettua attraververso il Servizio Bibliotecario Nazionale (S.B.N.)


Volumi esclusi dal prestito

  • Opere anteriori al 1850 incluso
  • Opere in cattivo stato di conservazione
  • Opere di pregio e con tavole fuori testo
  • Opere di miscellanee rilegate
  • Opere recanti il timbro "Escluso al prestito"

Sono inoltre esclusi dal prestito i volumi con le seguenti collocazioni

  • Atti Accademici
  • Biblioteca Calabra
  • Codici
  • Collezione Basilicatese
  • Collezione Maria Carolina
  • Commentari
  • Dizionari
  • Enciclopedie
  • Fondo Arcuno
  • Fondo Aosta
  • Fondo Doria
  • Fondo Farnese
  • Fondo Guerrieri
  • Fondo Perrone
  • Fondo Pontieri
  • Gazzette Ufficiali
  • Libreria Zumbini
  • Lucchesi Palli*
  • Manuali
  • Manuali Hoepli
  • Officina Papiri*
  • Periodici
  • Raccolta De Gasperi
  • Raccolta Nicolini
  • Raccolta Notarianno
  • Raccolta Vesuviana
  • Raccolta Zangari
  • Sala Africa
  • Sala Consultazione*
  • Sala Croce
  • Sala Quattrocentina
  • Sala Sesta
  • Statuti
  • Sezione Napoletana*
  • Sezione Moderna* con classe: 000-100-200-300-400-500-600-700-800-900

N.B.: Le collocazioni con l'asterisco possono essere date in prestito, per un periodo di tempo più limitato, previo autorizzazione del responsabile della Sezione di appartenenza