Aggiornamenti 2012

Questa rubrica, utilizzando le più recenti acquisizioni della biblioteca, si propone di arricchire le bibliografie dei temi trattati nelle precedenti teche.

cop_corpi

I corpi di mezzo. Biopolitica, differenza tra i sessi e governo della specie

Angela Putino

Il pensiero femminista muove dai corpi, che coniuga al plurale senza cercarne una sintesi. È su questa acquisizione che si innestano le riflessioni che Angela Putino ha dedicato al biopotere e alla biopolitica.

cop_disordine

La Famiglia in disordine

Elisabeth Roudinesco

Disorientata dalla perdita dell'autorità del padre, mutilata dalla liberalizzazione dei costumi, messa alle strette dalla precarietà propria dell'economia moderna, la famiglia ci appare sempre meno capace di trasmettere i valori che per molto tempo ha incarnato.

cop_famiglia

Madri e padri tra famiglia e lavoro. Teoria e prassi delle politiche di conciliazione nella provincia di Napoli

a cura di Caterina Arcidiacono e Fortuna Procentese

Il rapporto teoria e prassi delle politiche di conciliazione è uno strumento utile e necessario per comprendere le modificazioni reali in corso nella società italiana ed in particolare nella complessa realtà napoletana

cop_cura

Perché mi curo te. Il lavoro di cura tra affetti e valori

Clara Cappello e Maria Teresa Fenoglio

Questo libro, alla sua seconda edizione ampliata ed aggiornata, assume l'etica quale orizzonte di senso e di valore dell'affettività, elemento vitale dell'esperienza umana

cop_porte

Le porte della storia. L'età moderna attraverso antiporte e frontespizi figurati

Genoveffa Palumbo

Tra Cinque e Settecento, i libri non erano fatti di sole parole: erano disseminati di immagini che, fin dal frontespizio o dall'antiporta, estendevano le forme della comunicazione. Ciò era funzionale a rendere esplicita una dimensione più chiara, intima e "veritiera" dei contenuti attraverso la forza d'impatto, insieme allusiva e didattica, dell'immagine

cop_depressione

Prima della depressione. Manuale di prevenzione dedicato alle donne

Elvira Reale

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene che la depressione sia la quarta causa di disabilità e che la sua incidenza stia crescendo rapidamente. Se poi si guarda ai gruppi specifici, essa è la causa principale di infermità per le donne comprese tra i 15 e i 44 anni.
Dunque la depressione è oggi in aumento, e specie tra le donne. Perché?

cop_genitori

Quando i genitori si dividono. Le emozioni dei figli

Silvia Vegetti Finzi

Che cosa accade ai figli quando i genitori si separano? Silvia Vegetti Finzi, dopo "Il romanzo della famiglia", affronta questa volta non il farsi ma il disfarsi dei rapporti familiari dando la parola a chi, come figlio, la separazione ha dovuto subirla

cop_materno

I rischi del “materno”. Pensiero politico femminista e critica del patriarcalismo tra Sette e Ottocento

Brunella Casalini

I rischi del "materno" riguardano, da un lato, le difficoltà in cui incorre il femminismo quando cede alla tentazione di concepire la maternità come naturale vocazione della donna; dall'altro, il pericolo insito nel desiderio di tradurre i valori della maternità in forme immediatamente politichecittà

cop_noi

Siamo solo noi. Le malattie rare: storie di persone eccezionali

Margherita De Bac

Quindici storie emblematiche per denunciare i problemi di persone colpite da patologie definite rare (o anche «orfane») perché hanno una ricorrenza di meno di 5 casi ogni 10.000 abitanti, ma che nella realtà rare non sono.

cop_affidamento

Storie di affidamento. L'obbligo leggero

Gemma Beretta

Affidamento, si dice qui, è aiutare un bambino, un ragazzo, una ragazza a fare l'esperienza del "valere", cioè del "riconoscersi come valore". Narrano questa esperienza un'affidata, alcuni affidatari, alcune madri affidanti e operatori sociali