Una questione di libertà. Il femminismo degli anni settanta

Una questione di libertà. Il femminismo degli anni settanta
Autore:
Aida Ribero
Editore:
Rosenberg & Sellier, Torino
Tipo:
Saggio
Anno:
1999
Data inserimento:
02/12/2003
Gruppo:
Politica: Donne dagli occhi grandi

Nel 2000 il neofemminismo compie trent'anni: fu alla fine degli anni Sessanta che migliaia di donne di tutto l'occidente sentirono, pensarono e agirono unite da un comune obiettivo: la fine del «patriarcato». Da che cosa erano spinte? Che cosa rifiutavano e che cosa affermavano quelle donne? Quali circostanze sociali e politiche furono alla base dell'ondata femminista?
Aida Ribero ripercorre quel tumultuoso cammino per rintracciare le radici storiche della nascita del femminismo e delle idee forti che lo hanno contraddistinto. Il risultato è un quadro complessivo e unitario dove le immagini delle differenti correnti e posizioni danno luogo, per la prima volta, a una sintesi che farà discutere. Le donne che negli ami Settanta sono state protagoniste ritroveranno in questo libro una storia chiara delle idee e degli avvenimenti che hanno condiviso. Le figlie scopriranno da che cosa è nata la libertà di cui oggi godono.
Le docenti potranno finalmente contare su un lavoro inedito, prezioso per il proprio lavoro didattico. I Centri Studi avranno a disposizione un nuovo tassello per la ricostruzione dei saperi femminili. Gli uomini potranno capire meglio perché le donne sono così cambiate.

 

Manifesto del Movimento di Liberazione della Donna, Roma [197?]

Manifesto del Movimento di Liberazione della Donna, Roma [197?].
Foto da: Riguardarsi. Manifesti del movimento politico delle donne in Italia, anni’70-’90, a cura di Emma Baeri e Annarita Buttafuoco, Siena, Protagon Editori Toscani, 1997

 

Aida Ribero vive e lavora a Torino. E stata insegnante e giornalista. Ha scritto per la scuola La donna ieri e oggi (Paravia, 1975) e La questione femminile in Italia (Paravia, 1978); ha curato con Ferdinanda Vigliani il volume, 100 titoli: guida ragionata al femminismo degli anni Settanta (Luciana Tufani Editrice, 1998). Attualmente dirige il Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile di Torino.
(quarta di copertina)

L’indice contiene
  • Prefazione di Emma Baeri;
  • Introduzione;
  • La caduta delle frontiere;
  • Dall’eguaglianza alla differenza;
  • Teorie e pratiche dei movimenti;
  • La ricerca dell’identità;
  • I saperi femminili;
  • Bibliografia.

Collegamenti