Atlante letterario del Risorgimento, 1848-1871

atlante_letterario_risorgimento
Autore:
a cura di Matilde Dillon Wanke e Marco Sirtori
Editore:
Università degli studi di Bergamo ; Cisalpino, Milano
Anno edizione:
2011
Anno e mese di inserimento:
02/01/2013

Nel clima generato dalle celebrazioni del centocinquantenario dell’unità d’Italia e dall’impulso offerto dal Comitato per le celebrazioni, un volume raccoglie in 70 schede con riferimenti a luoghi e date gli avvenimenti dei 24 anni che hanno contrassegnato l’epoca risorgimentale. I curatori, Matilde Dillon Wanke e Marco Sirtori, li ripropongono ricorrendo a testi provenienti da tutti i generi letterari (poesia, prosa, scritti biografici, epistolari, letteratura drammatica). L’articolazione cronologica e geografica consente di inseguire per tutta la penisola, da Bergamo alla Sicilia, la produzione civile di scrittori, giornalisti, uomini politici immersi nel fuoco degli avvenimenti, senza trascurare zone d’ombra, arretramenti, eventi ancora discussi come quella che Abba definisce la “tregenda infame” di Bronte. Al volume è allegata un’appendice documentaria relativa alle testimonianze figurative sul processo di unificazione e un repertorio delle composizioni musicali ispirate dal Risorgimento italiano.