Giornate Europee del Patrimonio 2016

Luogo:
Biblioteca Nazionale di Napoli
Data:
domenica 25 settembre, ore 11-17
Anno:
2016
Categoria:
Apertura straordinaria
GEP 2016 - La Biblioteca delle meraviglie

Anche quest'anno, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2016, la Biblioteca Nazionale di Napoli aprirà al pubblico, domenica 25 settembre dalle ore 11.00 alle 17.00. Un'apertura straordinaria, ad ingresso libero, che consentirà ai visitatori di esplorare le sale monumentali e affrescate che ospitano le storiche collezioni librarie, seguendo un percorso che attraverserà le sezioni Manoscritti e Rari, Napoletana e le Sale di Consultazioni. In esposizione documenti - manoscritti, edizioni a stampa, incisioni - di grande interesse.
Di particolare rilievo la mostra allestita nella Sala Esposizioni - «... quella favella a cui cedono tutte le vive», Percorsi di letteratura da Dante a Ungaretti - a cura di Fabiana Cacciapuoti: manoscritti, autografi ed edizioni a stampa, conservati nella Biblioteca Nazionale di Napoli, che documentano otto secoli della nostra storia letteraria. Nelle teche testi di Dante, Petrarca, Boccaccio, degli umanisti alla corte aragonese, di Ariosto, Tasso, Gravina, Vico, Leopardi, De Sanctis e Ungaretti.
Alle 12, nella Sala Rari, il pubblico potrà assistere ad un concerto dell'Ensemble barocco "Accademia Reale", intitolato "Musica Strumentale e Devozione nella Napoli del Settecento", con musiche di Domenico Gallo, Michelangelo Jerace, Leonardo Leo, Giovanni Battista Pergolesi.

Orario di apertura 11-17, ingresso libero


GEP 2016 - La Biblioteca delle meraviglie, locandina


GEP 2016 - Locandina