Come fare per...


Consultare i cataloghi cartacei

Fino all'avvento dei sistemi informatizzati, il catalogo a schede - oggi non più aggiornato -  è stato lo strumento principale per il reperimento dei documenti della Biblioteca. Al momento, poiché non tutte le schede catalografiche sono state riversate nell'Indice del Servizio Bibliotecario Nazionale e nel catalogo online (OPAC) della Biblioteca Nazionale, per i volumi pubblicati prima del 1990, e soprattutto per il libro antico (pre-1830), la ricerca deve essere condotta anche sul catalogo cartaceo, per autore e per soggetti. Alcune sezioni sono dotate di propri cataloghi, che consentono ricerche più specifiche per contenuti (ad es. edizioni musicali), per tipologia di documenti (ad es. manoscritti, fotografie), per criteri di ordinamento (ad es. classificazione decimale, titoli di opere drammaturgiche, ecc.).

Il catalogo generale per autori, posizionato nella sala d'ingresso della Biblioteca al primo piano, è suddiviso in due parti:

  1. catalogo delle opere schedate secondo le regole di catalogazione precedenti il 1979
  2. catalogo delle "nuove accessioni" schedate secondo le RICA - Regole italiane di catalogazione per autori (nel catalogo delle nuove accessioni è possibile reperire anche documenti precedenti il 1979 ma acquisiti dalla biblioteca in data successiva)

Nota bene: dall'inizio del 2006 il catalogo a schede cartacee non è più incrementato e aggiornato. La ricerca per i volumi acquisiti successivamente si effettua esclusivamente sui cataloghi online.

Le schede del catalogo generale per autore sono ordinate alfabeticamente secondo il cognome degli autori (personali o collettivi) e, nel caso di opere anonime o con più di tre autori, la prima parola del titolo (esclusi gli articoli).
Le schede del catalogo per soggetti, posizionato nella sala di distribuzione, sono ordinate alfabeticamente per voci di soggetto che descrivono sinteticamente il contenuto (es.: Napoli - Storia - Sec. XIX; Manzoni, Alessandro - Lettere e carteggi; Pirandello Luigi - Così è se vi pare - Rappresentazioni).

Il personale della biblioteca, e specificamente gli addetti all'URP, sono a disposizione per informazioni, chiarimenti e suggerimenti, per l'uso del catalogo generale.